Cambio di stagione 

Ci sono persone che ti considerano esclusivamente in misura proporzionale all’utilità effettiva che puoi avere per loro.

Ce ne sono altre che, al contrario, ti considerano preferibilmente in misura proporzionale all’utilità che loro possono avere per te. Per soddisfare una specie di bisogno di sentirsi sempre e comunque indispensabili.

E poi ci sono persone che non hanno sistematicamente bisogno degli altri: né della loro utilità, né di sentirsi utili per loro.

Di queste persone, prima o poi gli altri non sanno più cosa farsene.

Il repulisti avviene da solo, naturale e inevitabile.
Anche un po’ liberatorio.

Poi a volte capita una cosa bizzarra.
A volte capita che, un giorno qualunque, gli altri si svegliano e, chessò, mentre stanno facendo colazione, all’improvviso si arrabbiano tantissimo con chi non c’è più perché non c’è più.

Com’è bello l’autunno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...