No time for losers


Diciannovesimo giorno di ospedale: galli victi sunt.

Dal mio polmone malconcio, ormai esce solo liquido sterile, e nessun nuovo batterio è in grado di metterci le radici.
La svolta è arrivata, ora devo solo rimettermi in sesto. Continua a leggere “No time for losers”